Pinterest • The world’s catalogue of ideas

Explore Bel Rapporto, Particolare Tra and more!

Storielle quasi in rima per primi lettori (dai 5 anni), piacevoli, sul bel rapporto particolare tra i due cugini. Leggero, gradevole, a volte ironico.

Un racconto che diventa intreccio di storie vissute, di favole, di culture, un' unica lunga narrazione tra usi e costumi in apparenza diversi, ma simili nella vera sostanza. Scomponibile nelle singole storie, dai 4 anni in su, e nella globalità della narrazione, dai 9 anni e fino all'età adulta. Originale e vero.

Ormai un classico tra i gialli per ragazzi, dai 12 anni, con personaggi non banali e un bell'intreccio narrativo. L'inizio è adattissimo per una presentazione del libro ed invoglia alla lettura. Bello, da utilizzare.

Colfer sempre brillante anche in questo racconto per giovanissimi (dai 6 anni, font alta leggibilità), simpatico e non banale nel contenuto. Può dare grande soddisfazione tra le prime letture autonome. Molto divertente.

Un albo da guardare più che da leggere, tante belle illustrazioni in cui perdersi a cercare i dettagli del racconto (primo tra tutti l'orsetto in fuga). Divertimento assicurato, purchè accompagnati da qualche bambino di almeno 5 anni. Ricco e simpatico.

Un accordo perfetto tra parole e immagini, magiche e suggestive, per un albo che racconta una storia sospesa in un viaggio da sogno. Una lettura da incanto.

minibombo - Si vede non si vede- da 3 anni-Guarda bene! Chi si nasconde nel prato? E chi tra i granelli di sabbia? Un invito a giocare con i concetti di visibile e invisibile, trovando gli animali che si mimetizzano di volta in volta nello sfondo colorato.

Bambini nel bosco Autore: Beatrice Masini Editore: Fanucci Dati: 2010, 208 pp., € 14,00 - Bambini nel bosco, di Beatrice Masini, Fanucci 2010, tra i finalisti del Premio Strega, “è una storia commovente, sospesa in un limbo spaziale e temporale; è un romanzo poetico, dolente, che scava negli animi dei ragazzi, esplorandone i sentimenti. È un libro per loro, ma anche per gli adulti che li circondano”. - In un luogo e in un tempo che lasciano pensare a un desolato futuro post-apocalittico…

Una divertente avventura dai risvolti imprevedibili, ben scritta e scorrevole, anche se alcuni particolari restano inspiegati. Ha la forma e le dimensioni giuste per fare da ponte tra le prime brevi letture autonome e i libri più completi e "da grandi". Simpatico.

Un lupetto ben educato - MammaMoglieDonna